La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene a cura di Alberto Capatti

 16,00  14,40

1 disponibili

Se la storia del gusto italiano ha avuto un ricettario per eccellenza, questo è certamente “La scienza in cucina”. Così, a oltre cento anni e decine di edizioni di distanza, “l’Artusi” appare oggi come uno strumento privilegiato per rileggere in filigrana, in forma di ricette, le scelte e i consumi che, attraverso fasi alterne di povertà e benessere, hanno contribuito a creare un’identità nazionale. Molte fra le questioni sollevate qui sui cibi e sui sapori rimandano infatti ad altre domande, più importanti, che riguardano conflitti di generazioni e mentalità.
Attraverso la storia delle parole, l’origine delle ricette e gli scambi epistolari con i lettori, Alberto Capatti ci conduce con curiosa sapienza a investigare le pieghe di un ricettario che funge ancora da guida per cuochi e cuoche che ne hanno rimosso l’origine, smarrito l’autore, alterato le regole, ma non hanno rinunciato a ripeterne i piatti e, soprattutto, a interpretarne il sogno di felicità, ribadito quotidianamente attraverso la condivisione di una tavola apparecchiata.

Peso 0.72 kg
Dimensioni

Rilegatura

Pagine

Anno

Lingua

COD: 2896 Categoria: Tag:
Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.