Stampo antico per burro con manico

Stampo da burro a telaio apribile, forma a cassetta, manico sagomato (con foro per appenderlo), base decorata con motivi floreali. Pareti amovibili con scanalature, cerniera e gancio di ferro. Provenienza: Italia.
Prima metà del ‘900.
Lunghezza 30 cm – Larghezza 11 cm – altezza 6 cm

I primi riferimenti italiani agli stampi da burro risalgono alla fine del ‘700. Figurano nei lasciti famigliari dei meno abbienti, ma anche negli inventari di case nobiliari delle zone montane. Gli stampi consentivano di misurare il peso del panetto di burro, le forme da 250 g o 500 g erano tra le più comuni.
Oltre ai segni religiosi (di buon auspicio per la riuscita del prodotto) i principali motivi decorativi erano legati alla malga, ai suoi protagonisti o al pascolo erboso. Più tardi apparvero monogrammi identificativi a fini commerciali.
Esposti quotidianamente all’acqua, ai grassi-acidi del latte e agli urti che accompagnavano il gesto dello smodellaggio, è facile che questi manufatti mostrino chiari segni di utilizzo. Sono diversi i legni impiegati, con chiare preferenze per quelli facili da scolpire (pero, acero) e incapaci di trasmettere al burro odori o sapori sgradevoli.

Peso 0.817 kg
Dimensioni

Materiale

COD: 107000282 Categoria:
Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.